Richiedi fattibilità

Postuma decennale

Cos'è

In base alle vigenti normative (decreto legislativo n. 122/2005 e articolo 1669 del codice civile) per la vendita o ristrutturazione di un immobile nuovo, in costruzione o da costruirsi, l’impresa edile è tenuta a stipulare una polizza, denominata “decennale postuma”.
La fideiussione decennale postuma tutela il futuro acquirente contro i danni materiali e diretti, compresi i danni a terzi, derivanti da rovina totale o parziale dell’immobile oppure da gravi difetti costruttivi, manifestatisi successivamente alla stipula del contratto definitivo di compravendita o di assegnazione del fabbricato.
La decennale postuma ha validità per tutti gli immobili, ancora da edificare o non idonei a ricevere il certificato di agibilità, per i quali sia stato richiesto il permesso di costruire successivamente alla data del 21 luglio 2005.
La stipula di questa polizza fideiussoria prevede:

  • Contraente: Colui che andrà a realizzare materialmente l’immobile, o semplicemente colui che ne promette la vendita, il buono stato e la messa in sicurezza;
  • Garante: L’ente erogante della fideiussione;
  • Beneficiario: L’acquirente dell’immobile edificato o ristrutturato.

Affidabilità

L’ampio portafoglio di convenzioni con Compagnie Assicurative, italiane ed estere, unito alla totale disponibilità nei confronti della nostra clientela ci hanno permesso di soddisfare le richieste di più di 100 imprese edili. Il venditore dell’immobile sarà accompagnato, dal nostro staff, durante l’intero processo di ricerca e ottenimento del prodotto creditizio più adatto alle sue esigenze e a quelle del beneficiario.

Documenti necessari

Per ottenere gratuitamente un preventivo ed una bozza di Fideiussione Decennale Postuma entro 24 ore lavorative, è possibile contattarci attraverso i riferimenti in calce.

Si prega di allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • Contratto o bozza di contratto di compravendita;
  • Visura Camerale ed ultimo bilancio depositato della società contraente;
  • Carta d’identità e Codice Fiscale dell’Amministratore;
  • Codice Fiscale, Carta d’identità e Modello Unico di eventuali coobbligati;
  • Modulo di privacy e antiriciclaggio compilato e firmato;
  • Riferimenti del cliente.

In seguito all’analisi della documentazione potrebbe venirvi richiesto di fornire i dati di uno o più coobbligati, da inserire in polizza come garanti per la società.

Contattaci per maggiori informazioni

Contattaci

Tramite telefono

Richiedi Fattibilità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni visita la Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi